Moonrider

Tutto torna. E’ inutile, non c’è scampo, non se ne può uscire altrimenti.

 

Ogni singolo passo falso inciampato in passato mi rimbalza contro come su muro di gomma. L’effetto sgradevole e bruciante che ne risulta è come se ogni singolo errore fosse moltiplicato per i miei anni anagrafici.

 

Non c’è strada. Non se ne esce se non espiando, senza più chiedersi quando il supplizio avrà fine.

E’ come tentare di muoversi su bicicletta montata al contrario. Tutto tremendamente fuori luogo, come sorriso di circostanza.

 

Provare a sentire ogni singolo giorno come foglio bianco a sé stante, senza un prima né un dopo, senza scopo né conclusione. Provare ad aggredire ogni singolo giorno con la sola speranza di archiviarlo.

 

Devono starti bene i capelli così corti. Così scuri e lussureggianti e corposi, già solo a vederli. Anche tu devi avere i capelli piuttosto spessi, di quelli che già uno solo ti dà impagabile piacere al tatto.

 

Riempi le mani e le intenzioni, anche quando ti presenti come negativo di foto.

Mi dici che non è abbastanza. Che devo correre a velocità doppia rispetto ad ora, se voglio davvero salvarmi, ché così mi stordisco solo di palliativi, eternando il ciclo infernale che mi sta(va) stritolando.

 

Controvoglia, ma sia.

Corsa a rotta di collo.

 

Non lascio niente, niente rimane da salutare. Eppure riesco a rattristarmi comunque. Ecco un altro problema corposo.

 

Il tuo ricordo incustodito, esposto al lotto delle intemperie.

 

Però la tua nuca è sempre bella. La constatazione mi soddisfa e dà pienezza.

Piacere che si conserva integro pur sapendo che non sarò io ad azzannare quella nuca alla giugulare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...