Fauvismi

(Sottotitolo:  i sogni ti fanno sapere ciò che non vorresti)

 

Forse avrei dovuto capirlo quando mi suggerivi di bussare al vicino per chiedere il sale.

Certamente, quando altre ti commissionavano stupori, e tu rispondevi  con la cadenza di un ballo che sapeva di implicito, tacito, già sperimentato, tra voi.

 

La vergogna di scoprirmi intrusa, la stilettata di un velo che cade giù dagli occhi di colpo, l’aver frainteso ogni tassello del mosaico mostrandomi  a mani aperte, non si può dire.

Taccio, e mi prescrivo faccia al muro. Le guance dovranno pur smettere di pulsare prima o poi.

Annunci

3 pensieri su “Fauvismi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...