/

Il giorno che sei uscito con un’altra era un 27. Ventotto giorni dopo ci siamo inciampati, e l’ultimo 26 scorso ho avuto chiara l’esatta (in) consistenza del bastoncino che ci eravamo divisi.

 

Mi chiedevo se al tuo ritorno  avresti avuto ancora la stessa voglia di parlare con me di DFW. Ora che il mio volto è sabbia anemica nel tuo ricordo, il quesito è radicalmente risolto, nel senso letterale del termine.

 

Una settimana fa pensavo di stare per raggiungerti. Come i tuoi quattro libri da rispedirti quanto prima fermo posta.

Annunci

2 pensieri su “/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...