L’aria pura mi fa vomitare

Appurato che – una volta tanto – il mio amico D. non è giunto per accompagnare mie personali apocalissi, vorrei passare ad altro, se possibile.

Mi nutro di autocombustione. Non si va avanti, di autocombustione.

 

Lancio sassi alle finestre, e quando non ne trovo anche bastoncini di legno, pallottole di carta, bottoni. Esaurite le finestre, passo alle saracinesche, alle buche delle lettere, talvolta a vecchi maggiolini.

 

Ma non basta, no.

 

Però da stavolta niente idraulico liquido da buttare giù a gargarozzo.

Esco a trovarmi il profilo.

Possibile perfino che D. abbia un’illuminazione per me.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...