Ti ripercorrerei identico, anche in una vita rovescia (?)

Ricordi sapor liquirizia.

Quando m’è sanguinato il naso, il terrore della voce e dei pensieri s’è impastato della memoria di quel giorno di settembre. I nostri nasi a far l’amore nel frusciare di lenzuola sudate. Era lotta. Fu sangue anche allora. Il solo profumo di quell’immagine mi ha dato  i capogiri. Come precipitare nella spirale di una scala a chiocciola.

Ci sono fotogrammi che equivalgono a rinnovata perdita di verginità.

Tutto ciò che li segue, ne porta il dna, sfacciato e lapidario. Riguardi il film che gli uni giustapposti altri formano, e ti assale la furia di bruciare la pellicola, rivivendoti altra, del tutto.

Ma non ne hai facoltà. Quel dna ha contagiato le tue cellule, modificando persino loro.

mauer_r

Annunci

3 pensieri su “Ti ripercorrerei identico, anche in una vita rovescia (?)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...