Terapia d’emergenza

La prova del nove è il collo d’imbuto. Rimbocco le maniche, e stendo la pasta con il mattarello. Il tuo solido segno di Terra è nella mia Luna, e solo ora lo capisco davvero. Il tuo compleanno percorre buoni incroci, come il glicine di mia nonna che rincorreva instancabile le nuvole. Anche un altro era stato tre, non può che nascere pasta buona da lì.

ferro3-2

Rinomata è la pazienza metodica taurina, un bracciale che non tolgo, e continuo ad annaffiare la fiducia nel nulla migliore.

L’adrenalina forse dovrei veramente portarla in borsa per usarla all’occorrenza.

La prova del nove del collo d’imbuto. Finiti i tempi della beneficenza scriteriata, madre solo dei figli che avrò.

tumblr_lwh7b6i5lJ1r7tiaso1_400

Annunci

Un pensiero su “Terapia d’emergenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...