Herr Genau

Il venerdì pomeriggio era una consuetudine benefica come una carezza. Un tocco felpato e silenzioso, che sarebbe stato altrimenti senza il soffice senso di svuotamento che accompagnava il ritorno.

L’esposizione all’azzurro sornione dei tuoi occhi provoca un rilascio lento d’indecifrato piacere. Un sorriso che mantiene più di quanto promette.

Mi racconti di quando da piccolo volevi fare il macchinista per guidare le locomotive?

Du schmeckst gut.

Süßigkeiten in deinem Lachen.

Le tue mani donano sicurezza. Se la fiducia è una lingua straniera, vorrei che tu me la insegnassi.

Bist du ein bisschen komisch, oder?

solino10_medium

Annunci

Un pensiero su “Herr Genau

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...