Weit weg

Si apre una smagliatura nei giorni. Ti tocco, quasi.

Arrendo parole, illusioni, mezze misure. Suoni a tempo, e non ho bisogno di pensarci.

Allontanarsi sorridendo. Allontanarsi e sorridere. Allontanare un sorriso come tentazione.

Scostami la frangetta, non mi difenderò.

Dimmi un po’, t’è mai riuscito di spaccare esattamente un’albicocca?

Annunci

Un pensiero su “Weit weg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...