Caduta massi

Se sei su una scala a chiocciola, è più facile stare con il naso all’insù, tesa a piegare il tuo limite oltre (in) umana resistenza.

Percorrere a ritroso i tuoi passi ormai essiccati al sole, è forse inimmaginabile, le orme risulteranno inizialmente anche incorporee sotto i tuoi piedi. Deciderlo può essere come fare a braccio di ferro con te stessa.

Due sensi unici di segno opposto.

 

Annunci

2 pensieri su “Caduta massi

  1. Ma questa scala a chiocciola ha una fine oppure continua, sempre più su finché il cuore pompa senza sosta?
    Il mio unico timore delle scale a chiocciola è quello che, quando inciampi, cominci a rotolare giù. Spero ci siano dei punti di appiglio saldi, ne avrò bisogno! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...