Uneingestandene Sünde

In chinotto veritas.

Soppeso le paure, (dis) seziono la congenita insicurezza, coltivo la voglia di fuggire e disinfetto l’irrequietezza, per farla guarire più forte di prima.

Recidere il cordone ombelicale con i propri (?) luoghi, per (ri) nascere, finalmente. Il vero volto è quello che ti restituisce lo specchio dopo una giornata di lotte, vinte o perse, ma comunque combattute centimetro per centimetro.

Sporcarsi le mani impastando la vita è un diritto e un dovere, verso noi stessi e verso chi ha creduto in noi.

La zelante puntualità della primavera mi solletica l’appetito, porto sempre con me la pallina da basket che mi regalasti, perché so che questa carestia di buona sorte dovrà finire, prima o poi.

(Mi) sono rimasti pochi semi di speranza, eppure la tua inconsapevole influenza mi sta aiutando a proteggerli. Con tutta la testardaggine di cui so essere capace.

Van Gogh - Prato verde

Annunci

22 pensieri su “Uneingestandene Sünde

    1. Amico mio per una volta dissento da te
      Il chinotto e’ l’elisir di lunga vita
      E’ la manna scesa dal cielo per farci sapere che Dio ci ama
      La differenza tra noi e gli americani ?
      Noi abbiamo il chinotto loro la Root beer che è un medicinale per la gola

      1. Non condivido le tue idee ma mi batterò fino alla morte affinché tu possa esprimerle…
        E’ che non ne facevo una questione così importante, con dio e gli americani addirittura, che tra l’altro non sopporto. Entrambi. Però il chinotto non mi fa impazzire e la mancanza di alcool lo rende al massimo dissetante…

      2. hai detto “scansati” come si dice dalle mie parti.
        Insomma un dissetante non è mica una cosa così di serie B.
        Sei in mezzo al deserto e non stai morendo che ti prendi un Gin Tonic o un dissetante.
        Nessuno chiede a Antonio Albanese di essere il sale della vita. O la pietra filosofale. Perche devi chiederlo tu al chinotto.
        Il chinotto è il motivo per cui gli Italiani do it better (non c’entra un cazzo… ma mi piaceva e ce l’ho inserito, anzi forse si, adesso che ci ripenso, è proprio grazie a lui. Cioè sono un po’ confuso. Ecco)
        Però odio e diffido delle imitazioni
        Insomma le Ben cola e cose simili…

      3. Hai parlato di “root beer” e “ben cola”, due cose di cui ignoravo l’esistenza. Per me esistono la birra e la coca cola, il chinotto e il gin. Non esistono dio e la pietra filosofale e forse nemmeno Antonio Albanese. Ma il bello di tutto ciò è che possiamo discuterne, tu con un chinotto e io con una birra. Non necessariamente in mezzo al deserto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...