Un compleanno da non festeggiare

Uno psichiatra dal sorriso di placenta, un ingegnere tutto spigoli.

Un matematico la cui altezza tende a più infinito, limitata solo dalla sua arroganza.

Sono il ragazzo del libro di Fiumani, ti ricordi? La mia mente fatica a trattenere tutto quello che non è racchiuso tra le mani lunghe e affusolate di un certo accademico. Avrà preso anche quelle dal padre, magari.

Il modo di baciare, invece, glielo avrà insegnato una sua fiamma. Forse una storia importante capitata nell’ultimo anno. Che fastidio  doverla indirettamente ringraziare, per come lo ha fatto tornare a me.

Ma la concezione del tempo è più un’opinione che un dato di fatto, a dispetto del suo scetticismo d’ordinanza.

Allora riavvolgo il gomitolo dei giorni avendo cura di tagliare le parti annodate e sfilacciate. Deve restare solo ciò che non ha bisogno  di essere dipanato. Innaturale, illogico. In barba a ogni principio di entropia.

Ma la nevrosi esige perfezione. O almeno un controllo sufficiente a simularla. Chè in questo non è mai stato forte, lui.

frankfurt-596833_640

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...