Ho tanto tempo ma non so che farne

Novembre è arrivato in ritardo, ma solo per fare scorta di cicuta.
È tutto più arcigno , quando le tue mani, già troppo piccole, per frenare il disfacimento della bellezza, si restringono ulteriormente dopo l’ennesimo passaggio in lavatrice.
Ti odio perché sei l’accidente messo lì a ricordarmi che c’è una ferita che non si può disinfettare né chiudere. Sembrerebbe che io debba rassegnarmici.
Ti odio perché, ogni volta, mi costringi a ripensare a quello che non ho. Senza darmi la speranza di cambiare le cose.
Ti odio perché voglio assuefarmi alla non-felicità, nominarla nuova quotidianità.
Ti odio perché non voglio più stupirmi del grigio muro che cinge le persone.

Annunci

2 pensieri su “Ho tanto tempo ma non so che farne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...