Ridere. Soprattutto quando il mondo (sembra) congiura(re) contro di te

Fare la cosa giusta spesso ti costringe ad andare avanti e ostentare sangue freddo nonostante rabbia e delusione ti stiano pedinando.

Vorresti cedere all’impulso di urlare loro contro tutta la tua angoscia, la paura e il raggelante senso di impotenza. La tentazione è a tratti accecante, ma sai che non puoi. Al contatto con la realtà, la tua speranza di trovare un qualche sollievo si disintegrerebbe pietosamente, rivelandosi mera illusione.

Non sono ancora veramente libera da certi astratti  e (forse) opinabili principi di giustizia che mi trascino dietro da anni. Così, il più delle volte non sono in grado di dipanare la nera, aggrovigliata matassa di pensieri e stati d’animo tossici che mi attraversano la pancia.

Vorrei essere sufficientemente determinata e coraggiosa da non permettere alla fame nervosa di azzannarmi ai polpacci. Invece, l’aspetto peggiore della questione è che quel morso sembra un rifugio addirittura sensuale, se paragonato alla spazzatura emotiva di cui non riesco a sbarazzarmi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...