A ciascuno la sua corona

Tutto è relativo.

Anche ciò che comunica un water con la tavoletta alzata, ed istoriata con ghirigori di urina, e peli di varia lunghezza e provenienza.

Quale che sia il messaggio recepito da chi guarda, però, una è la certezza. Non c’è niente di subliminale. È tanto diretto quanto coercitivo. In ogni senso. Visivo, olfattivo…e tattile: perfino i più fedeli amanti del rischio, difficilmente oserebbero il contatto diretto con questa superficie. In casi del genere l’essere umano benedice l’esistenza dei guanti di lattice monouso fedeli compagni di lockdown.

Caterina serra la bocca. Per reprimere un conato di vomito, e per evitare che la voce sfugga al suo controllo, e, in autonomia, esprima coloriti pensieri che stazionano nel cervello ormai da un po’.
Esce dal bagno grande, dirigendosi verso quello piccolo. Fino a qualche giorno fa avrebbe indossato due guanti, uno sopra l’altro, e avrebbe usato l’asciugamano di uno dei suoi coinquilini a mo’ di presina. Avrebbe tirato su tavoletta e coperchio, per poi lasciarli cadere verso il basso. Il frastuono conseguente sarebbe stato il parziale, ma agognato, risarcimento A quel punto avrebbe aperto il water e fatto quel che doveva. Oggi no. Non dopo che la guerra fredda casalinga a base di ostilità dissimulate da un misto di indifferenza e indolenza è arrivata al culmine.

E poter dire l’ultima parola, o meglio, compiere l’ultimo gesto, su quella tavoletta è diventata una prova di forza.

O forse lo è sempre stata. Caterina però non aveva messo in conto che il muscolo azionato dall’aggressività repressa fosse una molla pronta a esplodere, schiacciando il muscolo che non voleva piegarsi alla tirannia dell’istrione. Il tutto coronato dall’utile silenzio di chi si volta dall’altra parte. Sottrarsi alla legge del branco è una folle fantasia da punire esemplarmente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...